dott.ssa Maria Rita Di Gioia

Sono psicologa-psicoterapeuta cognitivo comportamentale, esperta in neuropsicologia.

Dal 2006 ad ottobre 2014 ho lavorato a Trento presso lo Studio Associato Metafore.

Da ottobre 2014 lavoro presso il Centro BSC, un centro medico di Osteopatia Fisioterapia e Riabilitazione Motoria e Funzionale. Seguendo un modello di cura integrato mente-corpo, si è pensato di inserire nel centro anche la mia figura di psicologa in modo da garantire alle persone la ricerca del proprio benessere curando il corpo, ma anche la mente quando necessario.

Come neuropsicologa mi occupo da quasi 10 anni di malattie neurodegenerative: valutazione, diagnosi e percorsi di stimolazione cognitiva rivolti a persone affette da varie forme demenza. Da gennaio 2014 sono psicologa consulente presso il Nucleo Demenze con Disturbi del Comportamento (De.Di.Co) della RSA Clementino Vannetti di Rovereto.

Come psicoterapeuta cognitivo-comportamentale seguo persone con diverse psicopatologie: disturbi d'ansia (attacchi di panico, fobie specifiche, ipocondria, ansia generalizzata), disturbi dell'umore, problemi relazionali (principalmente dpendenze affettive) sostegno psicologico, disturbi del comportamento alimentare, disturbi del sonno. Nel corso degli anni il mio approccio cognitivo è stato arricchito da spunti provenienti dalla psicoterapia analitica junghiana e dalla PNEI (Psico-Neuro-Immuno-Endocrinologia). Durante i colloqui indago, pertanto, la funzionalità dell'intestino, la presenza di dolori e/o somatizzazioni per aiutare la persona a comprendere meglio i propri stati mentali e le proprie emozioni. Il corpo, ancor prima  della mente, comunica infatti quali possono essere i nostri "nodi".

Come Brain Trainer promuovo ed organizzo corsi di Ginnastica Mentale targati Assomensana, associazione di cui sono licenziataria per la città di Trento a partire da gennaio 2013. L'obiettivo di questi corsi è principalmente quello di prevenire l'invecchiamento cerebrale e potenziare le facoltà mentali.

Formazione

2002: laurea in Psicologia Sperimentale, presso l'Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano.

2004: abilitazione all'esercizio della professione di Psicologo ed iscrizione all'Albo degli psicologi della Lombardia (03/8223).

2004: Master in Neuropsicologia dei Disturbi Cognitivi Acquisiti presso l'Università degli Studi di Padova.

2011: Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva, presso la Scuola di Psicoterapia Cognitiva (SPC), sede di Verona.

2012: diploma di Brain Trainer, presso l'Associazione Assomensana di Monza (MI).

2014: corso di formazione e relativa certificazione leader di yoga della risata (teacher Letizia Espanoli)

2014-15: Master caleidoscopiche visione della demenza: ispiratore di cultura innovativa e di vita nei servizi sociali. (teacher Letizia Espanoli)

Posizione lavorativa attuale

Lavoro, dal 2006, come psicologa-psicoterapeuta e neuropsicologa a Trento presso lo Studio Associato Metafore. Da gennaio 2014 aiuto le persone con demenza e disturbi del comportamento e i loro familiari all'interno del Nucleo De.Di.Co (Demenze con Disturbi del Comportamento) della RSA Clementino Vannetti di Rovereto (TN).

PSICOTERAPIA

Seguo diverse persone con disturbi d'ansia, con particolare riferimento ad attacchi di panico e fobie specifiche. Aiuto persone con disturbi dell'umore, problemi relazionali, persone che hanno scarsa autostima, che hanno uno stile comunicativo anassertivo.

Ho avuto modo di collaborare per 4 anni, durante la mia formazione in psicoterapia, con il Centro dei Disturbi del Comportamento Alimentare di Trento, per cui anche privatamente mi capita di lavorare con persone che non hanno un corretto rapporto con il cibo o che soffrono di alcuni disturbi specifici. 

Durante il mio percorso di studi al S. Raffaele di Milano  mi sono appassionata dei diversi disturbi del sonno tanto da decidere di fare una tesi sperimentale proprio su una parasonnia (il disturbo comportamentale durante il sonno REM).  Ancora oggi mi occupo di disturbi del sonno, con particolare riferimento alla psicoterapia cognitivo-comportamentele per l'insonnia.

NEUROPSICOLOGIA

Effettuo valutazioni neuropsicologiche mirate principalmente alla diagnosi precoce di malattie neurodegenerative. Ricevo invii dai colleghi dello studio per meglio inquadrare alcune forme depressive o l'efficienza cognitiva di persone che lamentano importanti problemi di memoria.

Imposto programmi di stimolazione individualizzata per persone affette da varie forme di demenza (Alzheimer, vascolare, fronto-temporale) al fine di rallentare l'evoluzione della malattia. Propongo esercizi mirati a migliorare la quotidianità ed il contesto di vita di queste persone e dei loro familiari. Effettuo incontri di psicoeducazione con i familiari e li aiuto a percorrere il cammino di malattia nel modo più funzionale e sereno possibile.

Da gennaio 2014 lavoro, come psicologa consulente, all'interno di un'equipe multidisciplinare presso il nucleo De.Di.Co (Demenze con Disturbi del Comportamento) della RSA Vannetti di Rovereto.

BRAIN TRAINER

Sono licenziataria esclusiva per la città di Trento dell'Associazione Assomensana. Mi occupo, quindi, di ricerca dell'invecchiamento cerebrale offrendo a tutti, nell'ambito della promozione sociale, la possibilità di conoscere e mettere in pratica le tecniche per migliorare le capacità mentali e per prevenire l'invecchiamento cerebrale. Ho l'onore di essere stata la prima specialista in tutta Italia ad esportare il format dei corsi di Ginnastica Mentale® targati Assomensana. Un vero programma di training cognitivo che mantiene ad un livello costante l'agilità, la flessibiltà e le prestazioni del cervello.

FORMAZIONE

Sono docente di Psicologia Generale presso la Scuola di Counseling Biografico dell'Associazione Arkè di Riva del Garda (TN).

Lavori precedenti

2002-2004: tirocinante e borsista presso il Centro dei Disturbi del Sonno dell'ospedale Ville Turro del S. Raffaele di Milano; tirocinante presso il Centro Parkinson presso gli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano.

2004-2007: neuropsicologa presso la Casa di Cura Solatrix di Rovereto (TN); 

2004-2012: neuropsicologa presso il Centro diurno per malati di Alzheimer di Rovereto (TN);

2005: tirocinante presso il reparto di Neurologia dell'ospedale S. Maria del Carmine di Rovereto (TN)

2007-2011: tirocinante presso il Centro dei Disturbi del Comportamento Alimentare della apss di Trento.

Ho partecipato a diversi incontri di formazione organizzati dall'Associazione Italiana Malattia di Alzheimer (AIMA) di Rovereto nell'ambito dell'iniziativa Alzheimer cafè.

 

Centro Medico BSC

via dei Mille, 61 38122 Trento

Tel: 0461-392491

Cell: 334-3643107

Mail: info@mariaritadigioia.it

Condividi su: